Your browser does not support Javascript

Languages

5 maggio, Prosegue la terza fase del progetto europeo EMODnet Chemistry coordinato da OGS

EMODnet (European Marine Observation and Data Network) è un’iniziativa a lungo termine della Commissione Europea, Direzione Generale per gli Affari Marittimi e la Pesca (DG MARE) e costituisce uno dei pilastri della strategia Marine Knowledge 2020. Iniziato nel 2009 con numero limitato di partners, EMODnet Chemistry coinvolge ora una rete di 45 istituti di ricerca e di monitoraggio dell’ambiente marino ed esperti nella gestione di dati oceanografici. I principali obiettivi di EMODnet Chemistry riguardano la raccolta e archiviazione di dati di oceanografia chimica per tutti i mari europei e la realizzazione di prodotti di sintesi utili per la valutazione e la gestione dell’ambiente marino, anche a supporto delle principali direttive europee. La nuova fase del progetto dedica particolare attenzione alla tematica relativa ai rifiuti marini e porterà alla realizzazione di una banca dati europea per la gestione delle informazioni sui rifiuti spiaggiati e in mare.

La terza fase del progetto EMODnet Chemistry è partita il 6 marzo.