Your browser does not support Javascript

Languages

Eurofleets/OGS-Explora

EUROFLEETS (Towards an Alliance of European Research Fleets) è un progetto di Infrastrutture di Ricerca I3 (Integrated Infrastructures Initiative) all’interno del Settimo Programma Quadro della Commissione Europea, giunto alla seconda fase di finanziamento quadriennale, che propone la creazione di un’infrastruttura distribuita europea di mezzi navali di ricerca. Durata: EUROFLEETS: 2009-2013. EUROFLEETS 2: 2013-2017; EUROFLEETS 3: 2017-2021.

La motivazione di EUROFLEETS deriva dalla mancanza di coordinamento, condivisione ed inter-operatività delle infrastrutture navali da ricerca europee.

L’obiettivo di EUROFLEETS è di raggruppare e coordinare i gestori delle infrastrutture navali di ricerca europee per raggiungere una gestione integrata ed economica (cost-effective), per offrire i servizi di ricerca per il monitoraggio e la gestione sostenibile dei mari a scala regionale e oceanica, e per garantire l’accessibilità da parte di tutti i ricercatori europei ai grandi mezzi navali.

Gli obiettivi specifici dell’iniziativa sono:

  • strutturare ed integrare durevolmente a scala europea, attraverso una piattaforma comune, la gestione delle navi da ricerca aumentandone le capacità inter-operative;
  • utilizzare in modo cost-efficient le flotte europee esistenti a livello regionale e oceanico;
  • facilitare la condivisione delle conoscenze e delle capacità tecnologiche tra mondo accademico ed industriale;
  • promuovere l’uso verde e sostenibile delle navi da ricerca europee;
  • garantire pieno accesso alle infrastrutture per i ricercatori europei;
  • rinforzare e sostenere lo sviluppo coordinato della flotta europea in termini di capacità e produttività.

OGS e CNR sono partners del progetto dal 2009 offrendo l’utilizzo di:

  • N/R OGS Explora come infrastruttura Oceanica (quest’ultima è una delle 5 infrastrutture oceaniche europee);
  • N/R URANIA (CNR) come infrastruttura Regionale.

Inoltre, la comunità scientifica italiana accede a EUROFLEETS tramite la libera partecipazione dei ricercatori ai bandi pubblicati per l’utilizzo delle infrastrutture navali.

Nel programma di lavoro del progetto EUROFLEETS 2 compare esplicitamente l’obiettivo di inserire la flotta europea delle infrastrutture navali da ricerca nella ESFRI road map.

 

Per maggiori informazioni: www.eurofleets.eu/np4/13

Referente OGS: dott. Michele Rebesco