Your browser does not support Javascript

Languages

MAOS - Sistemi oceanografici mobili autonomi

Attraverso l’applicazione di metodologie autonome di misura (glider, drifter, profiler, misure satellitari) il gruppo studia la variabilità degli strati superficiali ed intermedi del Mediterraneo anche ai fini di oceanografia operativa.

In particolare, una parte del gruppo si occupa della creazione dell'infrastruttura per il pilotaggio del glider (pagine web per il controllo remoto e la visualizzazione dei dati in tempo reale) e del processamento dei dati con un quasi RT quality contol.

Coordinatore: