Your browser does not support Javascript

Languages

Guido Crispi

Guido Crispi's picture
Nome: 
Guido
Cognome: 
Crispi
Sezione: 
OCE
Telefono: 
0402140392
Qualifica: 
Ricercatore
Istruzione: 

Diploma di Laurea di dottore in Fisica con lode.

Cambridge English Preliminary Certificate (PET) corrispondente al terzo livello del CEFR (livello B1).

Major projects: 

Ha contribuito nell'ambito del progetto della Commissione Europea ENC-0013-I(s) con applicazioni di metodi di deconvoluzione predittiva a dati geofisici negli anni 1986-1989; ha collaborato nell’ambito del Programma di collaborazione internazionale Adriatic Scientific COoperative Program - ASCOP all’archiviazione di dati oceanografici acquisiti in Adriatico e alla relativa analisi statistica; ha partecipato ai progetti del CNR nell'ambito del "Progetto Finalizzato Sistemi Informatici e Calcolo Parallelo" nello sviluppo e analisi di risultati di algoritmi e modelli vettoriali e paralleli applicati alla geofisica e all'oceanografia negli anni che vanno per il primo progetto dal 1990 al 1992 e per il secondo dal 1993 al 1994; ha prodotto durante il programma SINAPSI stabilito fra il MURST e il CNR risultati e applicazioni all'ecosistema del Mediterraneo relativi alla modellazione stagionale e interannuale dei cicli biogeochimici in Mediterraneo durante gli anni del programma 2000-2003.

Ha collaborato ai progetti della Commissione Europea: MERMAIDS II nel settore dei modelli trofodinamici tridimensionali del bacino Mediterraneo negli anni 1993-1996; ADIOS nel campo dell'impatto da apporti atmosferici di nutrienti e della modifica dei cicli oligotrofici prevalenti nel triennio 2001-2003; CO2GeoNet nel campo della valutazione delle fuoriuscite di anidride carbonica e di metano dal fondo marino, specificamente nel Golfo di Trieste, e nel settore dello sviluppo e applicazione di procedure di calcolo per la modellazione numerica dell'impatto delle fuoriuscite di CO2 e di CH4 in particolare nelle parti del sedimento ossica e anossica - l'attività di questa Network of Excellence ha coperto gli anni tral il 2004 e il 2009 ed attualmente prosegue come associazione internazionale a cui l'OGS prende parte.

E' stato principal investigator nei seguenti progetti della Comissione Europea: MTP II MATER - MAss Transfer and Ecosystem Response nell'attività Seasonal and interannual variability of nitrogen and phosphorus budgets negli anni 1996-1999; MFSTEP - Mediterranean ocean Forecasting System: Toward Environmental Prediction nella linea di ricerca Ocean Colour OSSEs for the Mediterranean Sea nella tematica The Observing System Simulation Experiment che si è svolto durante gli anni 2003-2006. Ha cordinato le attività OGS del progetto PRISMA2 del CONISMA sulle reti biogeochimiche in Adriatico settentronale tra il 1996 e il 2000 e ha svolto attività di ricerca nel progetto VECTOR a direzione CONISMA per quanto riguarda l'influenza geochimica del carbonio disciolto in mare e dei flussi di CO2 tra il mare e l'atmosfera negli anni 2006-2009.

Attualmente è scientific contact point per l'OGS per il progetto RISCS - Research into Impacts and Safety in CO2 Storage: i contributi dell'OGS vanno dalla ricerca di scenari di alto livello all'acquisizione e all'interpretazione di dati fisici e biochimici, dallo sviluppo di modelli numerici integrati per studiare l'evoluzione del sistema biogeochimico alla disseminazione dei risultati ottenuti e delle relative interpretazioni. Nello stesso progetto è principal investigator nella modellazione dei processi marini della linea  Model system development nel settore Assessing impacts - numerical solutions.

Lingue parlate: 
Italiano madrelingua. Inglese livello CEFR B1: Cambridge English Prreliminary-Certificato PET. Tedesco scientifico a livello universitario: giudizio buono.