Your browser does not support Javascript

Languages

Alessandra De Olazabal

Alessandra De Olazabal's picture
Nome: 
Alessandra
Cognome: 
De Olazabal
Sezione: 
OCE
Telefono: 
0402249729
Qualifica: 
Tecnologo
Istruzione: 
 -1986 -  Graduate in Natural Sciences. University of Mathematical, Physical and Natural Sciences of Trieste Italy.
Post lauream:
-1990 - Study grant: Centre of marine biology of Livorno. Italy.  (Mesozooplankton communities from Tuscany Archipelago).

update to
 - H.C.M.R (Hellenic Centre of Marine Research) Anavyssos, Atene (GR) 2008.“Sesame Training Workshop “ZooplanktonTaxonomy Workshop”
 - Centre marine searches of Cesenatico ICRAM – 2001.Course of training on the monitoring. Application of a provision 979/82” Defence Sea” -
 - Laboratory of Marine Biology of Trieste (L.B.M) 1989.Assistant taxonomy methodologies.
 - Zoological Station “A. Dohrn” -Naples–1987.Practical and theoretical course on methodologies of the plankton.

 

 

 

Esperienza: 

01/03/2006- to the present.... -Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, Borgo Grotta Gigante, 42/C – Sgonico (TS). TD tecnologo.Taxonomy of mesozooplankton.
2003 al 2005 - Consorzio per la gestione del Laboratorio di Biologia Marina di Trieste, (LBM) via Piccard 54 -Ts.TD tecnologo. Taxonomy of mesozooplankton. 
1999 al 2002 - Consorzio gestione del Laboratorio di Biologia Marina di Trieste. Taxonomy of mesozooplancton.
1995 al 1996 - Consorzio gestione del Laboratorio di Biologia Marina di Trieste. 
1994 -il Dipartimento di Zoologia dell’Università di Trieste. 
1991 al 1993 - Consorzio gestione del Laboratorio di Biologia Marina di Trieste. 
1986 /1987 /1988 /1989 – Dip. di Zoologia dell’Università di Trieste. Prestazioni occasionali
Capacità e interessi: 
-Knowledge of mesozooplankton taxonomic, neritic coastal environments and wide in the Adriatic Sea

-Particular attention to the taxonomy of copepods and other taxonomic groups belonging to the marine zooplankton.

-The taxonomy of mesozooplankton on the waters of the northern Tyrrhenian Sea, resulting from the grant, and experience to the Aeolian Islands.

-Recognition of stomach contents in jellyfish and small pelagic fish.

-Laboratory activities and maintenance of the instrumentation operational.

-Activities with experiments on a living person planktonic. (Copepods).

-Activities tutor for mesozooplankton taxonomy of both theoretical and practical for students
Major projects: 

2008 - 2009- Sesame: Southern European Seas: Assessing and modelling Ecosystem changes Work package 2 – 3. Determination and research of plankton in Adriatic Sea

2006 – 2007 -Programma di Monitoraggio dell’Ambiente Marino Costiero finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio.

2006 - 2007 -Progetto Interreg IIIA Italia-Slovenia, progetto EcoMADR (Integrazione delle conoscenze dell'ecosistema marino del Nord adriatico

2004 - 2005 - Programma di Monitoraggio dell’Ambiente Marino Costiero finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio.

2002 / 2003 / 2004 / 2005 -Programma di Monitoraggio dell’Alto Adriatico nell’ambito del Progetto INTERREG III Italia –Slovenia

2003 - 2004 - Progetto di ricerca “ Attività finalizzate alla realizzazione di guide per il riconoscimento del fitoplancton e dello zooplancton “

2002 / 2003 / 2004 - Programma di studio “ Identificazione e distribuzione nei mari italiani di specie non indigene “  Impatto delle ballast water.

2002 / 2003 /2004 - Programma di ricerca “Eolide

2003 - Progetto di “Analisi della comunità planctonica nelle acque di zavorra proventi dal porto di Koper (SLO)”

2001 / 2002 / 2003 / 2004 - Programma di Monitoraggio dell’Ambiente Marino Costiero Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio.

1999 /  2000 / 2001 -Programma di Monitoraggio dell’Alto Adriatico nell’ambito del Progetto  INTERREG II Italia –

1999 / 2000 / 2001 / 2002 / 2003 - Programma di ricerca “Mat”- Monitoraggio sulle formazioni mucillaginose in Adriatico e Tirreno

1995 /1996  -Programma di ricerca: “PRISMA"

1994 - Campagna di monitoraggio del Golfo di Trieste Dipartimento di Zoologia Università di Ts

1991 / 1992 / 1993 - Programma di ricerca: Insolito sviluppo di sostanze gelatinose prodotte da microalghe, fenomeno del “mare sporco”.

1989 - Campionamento per la determinazione di mercurio e metalli tossici preesistenti nell’ecosistema lagunare di Grado e Marano”-Determinazione del contenuto stomacale e misurazione di Atherina boyeri.

1988 – Indagini di monitoraggio svolte nell'Adriatico centrale nel 1988 in seguito allo sversamento di cloruro di vinile dalla m/c "Montanari".

1987 - Progetto di ricerca sullo studio dei contenuti gastrali e nutrizione di Pelagia noctiluca (Scifozoi, Idrozoi).

1986 - “Determinazione quali – quantitativa delle comunità mesozooplanctoniche dell’Arcipelago Toscano".

Lingue parlate: 
italiano, inglese